Lettori Portfolio 2018

Le letture si svolgeranno nel cortile del Centro Italiano della Fotografia d’Autore con i seguenti orari:

  • sabato ore 10.00-13.00 e 15.00-18.00
  • domenica ore 9.30-13.00
  • domenica ore 16.30 PROCLAMAZIONE VINCITORI

MASSIMO AGUS
LABA di Firenze _ Direttore Dipartimento Didattica FIAF

LEONELLO BERTOLUCCI 
Istituto Italiano di Fotografia

SUSANNA BERTONI
Direttrice Dipartimento Comunicazione FIAF

SILVANO BICOCCHI
Direttore Dipartimento Cultura FIAF

SANDRO BINI
Associazione Culturale Deaphoto

MARIA TERESA CERRETELLI
Photo Editor presso Class Editori

LIVIA CORBÒ
Photo Editor _ Direttrice Photo Op Milano 

VIRGILIO FIDANZA
LABA di Brescia

ATTILIO LAURIA
VicePresidente FIAF _ Direttore Dipartimento Social FIAF

ALEX LIVERANI
Fotografo Fujifilm Ambassador

MASSIMO MAZZOLI
Docente FIAF

FULVIO MERLAK
Presidente d’Onore FIAF _ Direttore Dipartimento Manifestazioni FIAF

CRISTINA PAGLIONICO
Direttrice Responsabile FOTOIT

BÄRBEL REINHARD
Fondazione Studio Marangoni

LUCA SORBO
Accademia di Belle Arti di Napoli

 


AgusMassimo AGUS
Dopo la laurea in Architettura conseguita presso l’Università di Firenze, ha iniziato a dedicarsi alla Fotografia specializzandosi in quella di scena e di spettacolo. Il suo lavoro fotografico spazia dalla prosa alla danza, dall’opera al teatro di strada, dalla musica al ritratto d’artista. Dal 1982 al 1986 ha vissuto e studiato a New York, dove è stato Cofondatore della rivista di spettacolo “On Stage New York”. Massimo Agus collabora tuttora con varie compagnie di teatro e vari Festival in Toscana. Ha fotografato Firenze in progetti in relazione alla presenza russa e polacca nella città. Nel 2004 è stato Cofondatore del Centro per la Fotografia dello Spettacolo con sede a San Miniato, Pisa. All’attività professionale e artistica, affianca quella didattica. Ha insegnato per 15 anni Storia e Tecnica della Fotografia all’Università di Siena (sede di Arezzo); è docente di fotografia presso lo Studio Marangoni di Firenze, presso la LABA di Firenze e presso la New York Univercity in Florence. Guida workshop sulla fotografia di spettacolo in Italia e all’estero. Dal 2014 è Direttore nazionale del Dipartimento Didattica della FIAF.


Bertolucci

Leonello BERTOLUCCI
Nato in Liguria e approdato a Milano negli anni ottanta, ha intrapreso la strada del reportage fotografico lavorando per alcune testate e agenzie italiane; in seguito hanno avuto inizio collaborazioni internazionali tra cui quella con l’agenzia Sygma di Parigi. Sue foto sono apparse su testate quali Time, Newsweek, Stern, Paris-Match, Epoca, ecc. Attualmente è fotografo contributor per l’agenzia Getty Images. Vengono pubblicati anche suoi libri d’immagini e allestite sue mostre. È consulente in campo editoriale e multimediale, ed è chiamato a ricoprire il ruolo di photo editor in redazioni di giornali; ha scritto il primo libro in Italia sull’argomento, col titolo “Professione Photo Editor” (Gremese Editore). È docente all’Istituto Italiano di Fotografia a Milano e ha insegnato al Master in Giornalismo dell’Università di Bologna; tiene inoltre corsi, workshop e letture portfolio in giro per l’Italia. Della sua attività si sono occupate riviste di fotografia come Fotopratica, Il Fotografo, Nuova Fotografia, Photo, Photographia, Techno Photo, Gente di Fotografia. Gli piace giocare, e nelle edizioni del Pulcinoelefante le sue fotografie giocano con testi, tra gli altri, di Alda Merini, Tonino Guerra, Enzo Sellerio. Ha inoltre pubblicato un libro di aforismi sulla fotografia dal titolo “55 fotograforismi” (Postcart Edizioni). E’ iscritto all’Ordine dei Giornalisti e scrive di fotografia nel suo blog su Il Fatto Quotidiano e sulla rivista Il Fotografo.


Bertoni

Susanna BERTONI
Nasce a Livorno nel 1964 dove tuttora risiede. Dopo l’esperienza nel circolo fotografico MicroMosso, per il quale ha ricoperto la carica di consigliere dal 2012 al 2014, nel 2013 ne ha co-fondato uno in Versilia, assumendo la carica di vice presidente fino al maggio 2017, mentre attualmente fa parte dell’associazione culturale WeLovePh di Lucca. È direttrice del Dipartimento Comunicazione della Federazione e collaboratore del Dip. Social dal 2014, dove propone e presenta, per la pagina FB di FIAF, lavori fotografici di autori emergenti italiani e stranieri; dal 2015 collabora anche con la rivista Fotoit. Ha partecipato all’ideazione, programmazione e organizzazione di importanti manifestazioni fotografiche ed eventi culturali in Toscana ed esposto anche propri progetti personali in mostre collettive in Italia.
Nel 2017-2018 ha fatto parte della Commissione nazionale per la selezione dei lavori del progetto collettivo FIAF “La famiglia in Italia”.


Bicochhi

Silvano BICOCCHI
È nato a Nonantola (Modena) nel 1949. Ha iniziato a fotografare all’età di 14 anni. Solo nel 1991 ha conosciuto la FIAF e vi ha aderito; dal 1995 è componente del Dipartimento Didattica della Federazione. Ha contribuito con articoli di lettura dell’immagine fotografica su “Il Fotoamatore” e successivamente, con il ruolo di Responsabile del Settore Opere, su Fotoit. Ha curato la realizzazione di testi di introduzione a numerosi libri della collana FIAF e dal 1998 ad oggi si è occupato della presentazione di tutti gli Autori dell’Anno FIAF. È stato chiamato alla lettura di portfolio nei principali Festival fotografici italiani ed ha condotto un’intensa attività di coordinamento artistico, culturale e consulenziale prevalentemente presso i Circoli FIAF. Il suo ruolo è volto a promuovere l’evoluzione della propria ed altrui capacità espressiva con il mezzo fotografico. Dal 2011 è il Direttore del nuovo Dipartimento Cultura della FIAF.


Sandro BINIBini
Fotografo, curatore, docente di fotografia, fondatore e Direttore dell’Associazione Culturale Deaphoto di Firenze, si occupa prevalentemente della docenza dei Corsi e dell’organizzazione delle attività progettuali, didattiche ed espositive di Deaphoto. La sua ricerca fotografica è incentrata soprattutto sull’indagine delle relazioni fra l’uomo e il paesaggio contemporaneo e sulla dialettica critica fra percezione e fruizione dei luoghi, legata alla contestualizzazione della propria esperienza e della propria memoria. Dal 2009 è curatore del Personal Blog “Binitudini / Spazio di riflessioni visive teoriche e pratiche sul gesto fotografico contemporaneo”.


Cerretelli

Mariateresa CERRETELLI
È giornalista, photo editor, curatrice di mostre e autrice di testi critici di arte e fotografia. Ha curato per anni rubriche e servizi di moda e di costume. Segue i temi legati al costume, all’eccellenza, al food, all’arte e alla fotografia. Per questa sua esperienza pluriennale ha acquisito contatti in ambito italiano ed estero. Scrive per le testate del gruppo Class e collabora a progetti editoriali, letture portfolio, libri, corsi e workshop. Ha maturato esperienze organizzative anche nella curatela di mostre, esposizioni d’arte, incontri, dibattiti, tavole rotonde, libri e cataloghi. È stata nella giuria di vari concorsi fotografici. Nel 2011 e nel 2012 ha progettato i Photographers Days a Milano e a Roma, una serie di workshop, incontri, tavole rotonde e dibattiti su fotogiornalismo e su Fine Art. Dal 2013 collabora con il Wall Street International Magazine. Nel 2011 ha ricevuto il premio per la critica fotografica dalla Città di Benevento. Dal 2004 è Presidente del G.R.I.N. (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale) fondato da photo editor italiani e che dal 2002 organizza incontri, eventi, convegni e il Premio fotografico Amilcare G. Ponchielli. Vive e lavora a Milano.


Corbò

Livia CORBÒ
Giornalista professionista con una decennale esperienza di photo editor in diverse testate,
arricchita da incarichi in agenzie fotografiche, gallerie e come manager di fotografi, garantisce la conoscenza dei principali meccanismi professionali che regolano la promozione dell’opera e del talento fotografico nei diversi mercati.

 


Fidanza

Virgilio FIDANZA
Nato a Bergamo nel 1953, fotografo professionista dall’81, si occupa di fotografia industriale e pubblicitaria, collabora a cataloghi e documentazione per artisti e gallerie. Questa attività professionale è spesso affiancata dalla partecipazione a eventi espositivi collettivi e personali. Dall’87 al ’93 ha dedicato parte della sua attività all’insegnamento in Istituti professionali. È stato docente di fotografia presso l’Accademia Carrara di Belle Arti a Bergamo nel 2000/2001 e all’Accademia di Belle Arti Lorenzo Lotto di Bergamo nel 2003/2004. Associato S.I.A.F. (Associazione Fotografi Professionisti), è stato membro della Presidenza Nazionale dal ’96 al 2003, e coordinatore nazionale dell’area culturale e curatore degli eventi espositivi di “Orvieto Fotografia”, dal ’98 al 2003. È stato ideatore e organizzatore di “naturaLmente” evento artistico nella valle del Lujo (BG). Attualmente è docente di Fotografia alla Libera Accademia di Belle Arti di Brescia (LABA) e coordinatore del Dipartimento di Fotografia.


Lauria

Attilio LAURIA
Nato a Napoli nel 1961, nella vita è giornalista pubblicista, laureato in economia e commercio. È redattore della rivista Fotoit, e collabora con il periodico Riflessioni. È Vicepresidente della FIAF, Direttore del Dipartimento Social e docente del DID, il Dipartimento Didattica. Nel 2008 gli è stata concessa l’onorificenza di BFI. Ha fatto da Tutor per il progetto Itaca, e un suo testo compare nel catalogo di Immagini del Gusto, come pure in alcune monografie FIAF. Nel 2001 ha aperto la Galleria Arteaparte, che nel 2004 è stata riconosciuta ufficialmente come Galleria FIAF, della quale è tuttora direttore. Nel 2008 e nel 2010 ha curato il calendario FIAF per ActionAid; tra le diverse curatele, da ricordare l’organizzazione, nel 2009, del primo contest europeo di fotografia con iPhone.


Liverani

Alex LIVERANI
Fotografo freelance con base a Faenza (RA), Alex ha studiato fotografia alla D.O.O.R. Academy di Roma frequentando un master internazionale sui moderni linguaggi della fotografia documentaria. Lungo il suo percorso formativo ha avuto come docenti: Alex Webb e Max Pinckers (Magnum), Ricardo Cases e Federico Clavarino (Blank Paper – Madrid), Oliviero Toscani, Sergio Ramazzotti (Parallelo Zero) e Massimo Mastrorillo. Vincitore in importanti concorsi internazionali; tra i principali il Miami Street Photography Festival nel 2016, l’Urban DotArt nel 2015, il Leica Talent Italia nel 2014 e il Nikon Young Talent nel 2013. I suoi lavori sono stati esposti in diverse città e nei principali festival di fotografia in Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Collabora dal 2016 con Fujifilm Italia gestendo progetti di lancio di nuovi prodotti e come relatore e fotografo di Street, durante seminari, workshop ed eventi istituzionali su tutto il territorio nazionale.
Nel 2018 ha partecipato arrivando secondo al talent televisivo Master of Photography, in onda su Sky. Sempre nel 2018 ha pubblicato il suo primo libro intitolato Dango edito dalla casa editrice Crowdbooks; questo lavoro si è aggiudicato il Jurors’ Pick ai LensCulture Street Photography Awards 2018. Alex è inoltre l’ideatore del collettivo InQuadra e co-fondatore dell’Italian Street Photo Festival.

 


Mazzoli

Massimo MAZZOLI
Nato a Senigallia (AN) nel 1966. Ha iniziato a fotografare all’età di 11 anni grazie agli stimoli di un insegnante di educazione artistica che lo ha avvicinato alle arti visive e gli ha insegnato i rudimenti della camera oscura, riuscendo ad organizzarne una, usufruendo di un’aula scolastica. Si è poi avvicinato al mondo foto amatoriale nel 1987 ed è approdato in FIAF nel 1996. Dal 2008 è componente del Dipartimento Didattica della Federazione. Nel 2008 è stato insignito dell’Onorificenza BFI (Benemerito della Fotografia Italiana). Dal 2009 redige articoli di lettura dell’immagine fotografica singola e a portfolio sulla rivista della Federazione, Fotoit. Dal 2009 conduce attività di coordinamento artistico e di consulenza presso i Circoli FIAF.


Merlak

Fulvio MERLAK
Presidente, dal 1983, di un’Associazione Fotografica triestina, il Circolo Fincantieri-Wärtsilä, negli anni Ottanta e Novanta è stato prima Delegato Provinciale e poi Regionale della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Dal 1991 svolge attività di operatore culturale nell’ambito della comunicazione visiva. Ha coordinato la realizzazione di molti festival e di tantissime rassegne, promuovendo nel contempo numerosi seminari e corsi avanzati di lettura dell’immagine ed ha curato la pubblicazione di alcuni volumi fotografici. Dopo aver vissuto le esperienze di Consigliere e Vicepresidente della FIAF, dal 2002 al 2011 è stato Presidente della Federazione, per poi esserne nominato Presidente d’Onore (nel 2011). Dal 2011 al 2014 è stato Direttore del Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena e membro del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia di Spilimbergo. Attualmente è Direttore del Dipartimento Manifestazioni e della Collana Monografie della FIAF.


Paglionico

Cristina PAGLIONICO
Nata a Forlì nel 1959 inizia a fotografare a 18 anni; tuttavia per lungo tempo la fotografia rimane solo uno dei suoi molti interessi, insieme allo sport e alla letteratura. L’incontro con il FotoCineClub di Forlì segna l’ingresso in un gruppo e l’inizio del confronto e della discussione. Partecipa alla realizzazione di una serie di corsi posti in rete su Internet sulla fotografia di paesaggio, di viaggio e sulla macrofotografia, collaborando con la redazione di un importante sito di cultura e tecnica fotografica (www.abc-fotografia.com). Appena iscritta alla FIAF incontra Silvano Bicocchi e scopre la possibilità di un approfondimento sulle tematiche artistiche e sulle problematiche di comunicazione della fotografia. Inizia a scrivere articoli, realizzando commenti e letture d’accompagnamento ai portfolio pubblicati sulla rivista Fotoit, di cui adesso è Direttore Responsabile. Nell’aprile del 2006 le viene conferita l’onorificenza di BFI. Nel 2008 durante il congresso di Chiavari viene eletta consigliera nazionale FIAF. Svolge un’importante attività di presentazione di libri fotografici e conduce serate di lettura portfolio e analisi fotografica presso i circoli associati alla FIAF. Fa parte del Comitato Operativo del Centro della Fotografia d’Autore. Dal 2014 al 2017 è stata vicepresidente della FIAF.


Reinhard

Bärbel REINHARD
Bärbel Reinhard ha studiato storia dell’arte e sociologia a Friburgo e Berlino, dove si è laureata nel 2004. Nel 2010 si è diplomata in Fotografia con un’indagine sulla Germania dell’Est presso la Fondazione Studio Marangoni di Firenze. Ha seguito workshop con Rineke Dijkstra, Arno Minkkinen, Abelardo Morell, Giovanni Chiaramonte, Paolo Woods, Paolo Verzone, George Tatge, Elina Brotherus, Carmelo Bongiorno, Sally Gall e altri. Nel 2011 ha vinto Portfolio Citerna con Presente remoto, Germania Est e nel 2013 la pubblicazione del libro As above so below al Centro Italiano della Fotografia d’Autore. Lavora come professor per il Sarah Lawrence College a Firenze, come assistant professor per New York University Florence, come assistente di camera oscura della Fondazione Studio Marangoni, come curatrice e fotografa freelance. Ha esposto in varie mostre in Italia ed all’estero.


Luca SORBOSorbo
Luca Sorbo nasce a Napoli il 19-10-1966 e dopo aver seguito gli studi in Economia ed aver collaborato in un’azienda agricola di famiglia comincia nel 1994 a collaborare con l’agenzia fotogiornalistica Graffiti di Roma seguendo festival e varie manifestazione. È un periodo in cui viaggia molto per lavoro ed in particolare nel 1994 e 1999 va in Palestina e realizza un reportage sui campi profughi che sarà pubblicato dall’Università l’Orientale dal titolo “Sguardi di pace, segni di guerra”. Ha varie esperienze sia come fotografo di moda che di scena. Comincia poi ad occuparsi di storia delle tecniche fotografiche e sperimenta molti procedimenti fotografici dell’Ottocento, dalla cianografia, alla carta salata. Lavora come stampatore professionista e attraverso corsi e workshop conosce quasi tutti i procedimenti di stampa, sviluppando una riflessione sui rapporti tra tecnica e linguaggio. Segue un corso al CRAF di Spilimbergo specializzandosi in conservazione ed archiviazione della fotografia. Poi si specializza in restauro della fotografia presso gli Alinari e l’Opificio delle pietre dure. È docente all’Accademia di Belle Arti di Napoli dal 2005. Lavora anche come professionista e tieni numerosi corsi e workshop.  Ha pubblicato molti libri tra cui: “Napoli e la fotografia” e “Saggi e riflessioni sulla fotografia a Napoli” editi dalla ESI , poi “Italia inedita di un secolo fa” edita da Intramoenia. Ha ricostruito la Napoli degli anni ’30 nel volume “Una domenica con il commissario Ricciardi” di Maurizio De Giovanni. È stato cocuratore in una mostra alla Biblioteca Marciana di Venezia su Rodolfo Namias con relativo catalogo. Ha scritto numerose recensioni e studi sulla storia della fotografia ed sul linguaggio fotografico. È anche curatore di alcuni progetti collettivi che provano ad interagire con il territorio attraverso la fotografia come quello su Scampia e Ponticelli, coinvolgendo alcuni dei suoi numerosissimi allievi, oltre mille in venti anni.