Mostre OFF

off

L’INAUGURAZIONE delle MOSTRE OFF si terrà
Venerdì 20 settembre alle ore 20.00
Le mostre del circuito OFF saranno esposte nei locali di Palazzo Ferri.


Eva Brami

Eva Brami

FOTO 13
Foto 13 è un progetto che nasce dalla voglia di sperimentare. Ho fotografato e lavorato in digitale varie diapositive di famiglia abbandonate in un cassetto e quello che ne è venuto fuori è un viaggio nei ricordi e nello spazio.
La diapositiva protagonista è la numero 13, una ragazza è seduta sul letto 


Angelo Bonarelli

Angelo Bonarelli

SILENZI E DIALOGHI
Nel progetto “Silenzi e Dialoghi” ho voluto aprire a nuovi significati uno dei miei generi fotografici preferiti, la fotografia di architettura.
Concentrando l’occhio sugli intrecci di forme prodotti dalla luce che si riflette sulle vetrate di edifici moderni ho voluto far emergere da linee fredde e geometriche composizioni talvolta quasi astratte, ma sempre calde e morbide.
Algidi palazzi di vetro si riflettono l’uno con l’altro generando forme che mutano 


Luca Cacioli

Luca Cacioli

LUX LUCIS

Infrangere una barriera, calcando una superficie, La LUCE penetra nei nostri occhi, donando effetti mistici. Il non colore, il bianco e il nero ne aumenta il significato, espressione primaria, la visione della foto deve scaturire dei pensieri personali


CIMINI

Michele Cimini

BOCCA DI CORNIA
La foce del fiume Cornia è ogni anno meta estiva sia di locali sia di villeggianti.
Ci troviamo in mezzo a due realtà industriali 

parentesi

CIMINIIN VIAGGIO
Un luogo unico, esclusivo, peculiare come impronta digitale.
Del tutto irraggiungibile persino dal suo stesso custode, da colui che ne conserva le esperienze, i ricordi. In continuo mutamento non torna mai


DOMENICHELLI

Laura Domenichelli

ALLA RICERCA DI ATTIMI

Alla ricerca di attimi è il racconto di momenti, di luoghi, di piccole cose di ricordi che fanno parte della mia vita. Sono andata alla riscoperta di istanti di passione, di ossigeno che alimentano una fiamma 


LIGABUE

Maurizio Ligabue

OLTRE I CANNETI
Il paesaggio è costituito da elementi naturali e artificiali e da forme viventi in divenire
Il concetto di paesaggio prevede in se stesso crescita, cambiamento, deterioramento e mantenimento. I diversi elementi traducono i valori culturali in dimensioni paesaggistiche formali e spaziali 


SOMMATI

Isabella Sommati

ACQUA
Sono nata fronte mare.
Ricordo che da piccola sognavo spesso il maremoto, la devastazione della casa, la distruzione della mia sicurezza, delle mie certezze.
Impaurita mi raccoglievo sotto le coperte 


TASCHIN

Andrea Taschin

IMMAGINI PER LETTERA
Attraverso le immagini che vi propongo, composte da due dittici, un trittico, una immagine singola ed ancora un trittico e due dittici, voglio rappresentare sensazioni e sentimenti vissuti nel corso di un periodo particolare della mia vita. Desidero parlarvi di un momento di crisi 


TRIPIEDI

Mariangela Tripiedi

PER ASPERA AD ASTRA
Fin da piccola ho sempre avuto paura. Paura del buio, paura dell’altezza, dell’abbandono, della guerra. Ho avuto così tanta e tante paure nella mia vita che non c’è n’è nessuna che riesca a stupirmi 


PASQUALIN

Giulia Pasqualin

IL FIL
La ricerca nasce da una novella di Andrić del ‘46. La storia narra dell’elefante del visir di Travnik, durante l’occupazione ottomana. Il Fil è un cucciolo disorientato che passando per il mercato arreca danni